Lo Stroganoff è un piatto che in molte case viene servito nelle giornate nuvolose. Con la nostra ricetta, questo classico raggiunge le vette del gusto, grazie alla carne della migliore qualità e agli accompagnamenti aromatici. Non c’è spazio per lesinare: la pentola deve contenere una generosa porzione di verdure colorate, aggiunte audaci e molte spezie.

Cercate ispirazione per una cena calda e nutriente? NInvece di assemblare faticosamente involtini di cavolo ripieni, di stare per ore al brodo o di cuocere faticosamente al forno, optate per un succulento classico affogato in una salsa pazzesca. Scoprite la migliore ricetta dello stroganoff, perfetta per tutti i giorni e per le occasioni di festa.

Stroganoff in versione ricca – carne e verdure non devono mancare nella pentola

Questa ricetta per lo stroganoff è niente di meno che combinare la carne della migliore qualità con una generosa porzione di verdure colorate. Lo stroganoff così preparato si scioglie in bocca, sazia e stimola tutti i sensi. La chiave del successo è la scelta degli ingredienti, senza fretta e con una quantità di spezie sufficiente ad arricchire il nostro piatto e a portare un risultato incredibilmente gustoso. Questo piatto unico può sembrare impegnativo, ma con la nostra ricetta la preparazione andrà a meraviglia.

La carne è l’ingrediente più importante dello stroganoff. quindi scegliete filetto di manzo o roast beef. I tagli di carne devono essere freschi, di buona qualità e, soprattutto, senza venature. Anche le verdure sono essenziali. sottaceti, cipolle, funghi e peperoni rossi. Quando abbiamo tutti i prodotti, possiamo passare alla frittura: mettiamo tutto nel giusto ordine nella pentola e il resto si farà letteralmente da solo.

Il miglior manzo alla stroganoff. Ricetta per un piatto unico pazzesco

Ingredienti:

  • 500 g di manzo – controfiletto o arrosto,
  • peperone rosso,
  • qualche fungo,
  • cipolle,
  • due sottaceti,
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro,
  • 2 cucchiai di farina,
  • olio per la cottura,
  • 350 ml di acqua,
  • pimento,
  • alloro,
  • cumino,
  • un cucchiaio di senape,
  • paprika dolce,
  • due spicchi d’aglio,
  • sale,
  • pepe nero,
  • maggiorana.

Metodo di preparazione:

  1. Tagliare la carne a fette e poi a strisce o cubetti.
  2. Ora è il momento della marinata: mescolare un po’ d’olio, senape, un cucchiaino di paprika dolce, un pizzico di cumino, sale, due spicchi d’aglio tritati finemente, pepe e maggiorana. Mescolare il tutto e massaggiare la carne. Marinare in frigorifero per almeno due ore. Suggerimento: potete marinare la carne anche per tutta la notte, in questo modo sarà molto più saporita e tenera.
  3. Poi spolverate la carne con la farina e friggetela in olio ben caldo – mettere la carne in una padella calda manterrà tutti i succhi nei pezzi, rendendo il piatto molto gustoso.
  4. Mentre la carne si rosola bene, preparate le verdure. Mettete in una ciotola i funghi, i cetrioli, le cipolle e i peperoni. Dopo cinque minuti, aggiungere il composto di verdure al manzo.
  5. Soffriggere gli ingredienti per qualche minuto, quindi coprire con acqua e aggiungere due cucchiai di passata di pomodoro.
  6. Ora è il momento del condimento: mettete nella pentola l’alloro, il pimento, il sale e il pepe nero e fate cuocere il tutto coperto a fuoco medio per oltre un’ora.
  7. Trascorso questo tempo, assaggiate la carne e le verdure e, se necessario, insaporite il piatto. Suggerimento: i tagli di carne più grandi potrebbero richiedere un tempo di cottura un po’ più lungo. Allora prolungate il tempo di altri 15 minuti, buon appetito!

Articoli correlati:

Marinatura per arrosto di maiale al curry – un semplice trucco per una carne tenera e succosa. Non vi negherete un altro boccone

Costine deliziose e tenere appena sfornate. La chiave del successo è la giusta marinatura